|
Register

Carbonia 18-20 dicembre 2015 Nasce "La Fabbrica Del Cinema"

Time is up.
Così gli inglesi sintetizzano la frase con cui vogliono significare la conclusione di un lungo tempo d'attesa.
Di fatto, l'inaugurazione del progetto "Fabbrica del Cinema", dopo circa 10 anni dalla sua ideazione, sancisce proprio questo: il passaggio dall'ipotesi alla realtà. Perlomeno in questo primo step, che ha il pregio di restituire alla città uno spazio fino a ieri inaccessibile, quello della ex Direzione Amministrativa nella grande Miniera di Serbariu.

Una soddisfazione, la nostra, che nasce dalla consapevolezza di aver partecipato, non tanto ad un percorso di restituzione di un edificio, quanto piuttosto ad una ricostruzione di quel senso di comunità, di identità che appartiene ai luoghi della storia.
Rivivere uno spazio, quello della Ex-Di', come luogo aperto in cui ognuno e ognuna, grazie alle storie di altri, potrà ritrovare una parte di sé, accedendo all'Archivio audiovisivo che costituisce una parte importante della memoria storica del territorio. Un sistema di lettura, consultazione, visione e ascolto dei materiali raccolti.
Un'occasione, insomma, di educazione alla memoria e alla conoscenza, ma non solo: da una parte l'adozione di nuove apparecchiature di ripresa tecnologicamente all'avanguardia fungerà da stimolo a noi per proseguire nella ricostruzione della memoria collettiva del nostro territorio attraverso la raccolta di storie e memorie; dall'altra speriamo sia un sollecito per tutti coloro che hanno avuto modo di ammirare le bellezze dei nostri luoghi quali set ideali per il loro lavoro, consapevoli di trovare non solo soluzioni tecniche ma anche professionalità e progettualità.
Una storia che si conclude con un bellissimo lieto fine, ma che in realtà rappresenta un nuovo punto di partenza.
Una storia che, come spero di avervi trasmesso con le mie parole, non è stata scritta da un singolo ma da una collettività di persone che hanno lavorato insieme e che insieme si sono fatte carico di numerose responsabilità.
Tanto è stato fatto, ma è ancora tanto quello che, siamo consapevoli, resta ancora da fare. Oggi inauguriamo "EX-Di' Memorie in Movimento. La fabbrica del Cinema" e vogliamo goderci questo momento, perché è uno di quei momenti da ricordare, crediamo veramente belli e felici per noi, per la nostra città e per tutto il territorio.

Di seguito riportiamo il programma della tre giorni di eventi, che abbiamo deciso di chiamare MEMORIE DAL FUTURO, e che saluterà la nascita de La Fabbrica del Cinema la quale verrà inaugurata ufficialmente la mattina di sabato 19 dicembre, alle ore 10.30 c/o lo Spazio Ex-Di', palazzina dell'ex Direzione Amministrativa, nella Grande Miniera di Serbariu, in piazza Sergio Usai, e alla quale siete tutte e tutti invitati a partecipare così come agli altri importanti eventi in cartellone.
In allegato i manifesti prodotti per pubblicizzare l'evento e il catalogo della manifestazione MEMORIE DAL FUTURO.

Grazie a tutte e tutti voi che ci avete sempre seguito e sostenuto in questa splendida avventura e che, siamo sicuri, continuerete a farlo.

Il Direttore del Centro Servizi Culturali Carbonia-Iglesias della Società Umanitaria
Paolo Serra

MEMORIE DAL FUTURO
Inaugurazione di EX-DI' Memorie in movimento-La Fabbrica del Cinema

CARBONIA
CINE-TEATRO CENTALE , piazza Roma
SPAZIO EX-DI', piazza Sergio Usai - Grande Miniera di Serbariu
CICC – Centro Italiano Cultura del Carbone, Grande Miniera di Serbariu
18-19-20 DICEMBRE 2015

VENERDI' 18 DICEMBRE

Ore 10:00
c/o I.I.S. Cesare Beccaria, via Umbria
Il regista Davide Ferrario incontra
Gli studenti e le studentesse
Proiezione del film "La Strada di Levi"

ore 17:30
c/o Sala Lampisteria del CICC – Grande Miniera di Serbariu
"Visioni d'archivio. Film, culture, istituzioni" a cura del Regista e Storico del Cinema Marco Bertozzi
All'interno dell'incontro verrà presentato il libro dell'autore dal titolo "Recycled Cinema"

Ore 21:00
c/o Cine-Teatro Centrale, piazza Roma
INCONTRO CON IL REGISTA DAVIDE FERRARIO
Proiezione del film
"La Zuppa del Demonio"
Italia 2014, col. e b/n, 80'

SABATO 19 DICEMBRE

Ore 10:30
c/o Spazio Ex-Di', piazza Sergio Usai - Grande Miniera di Serbariu
INAUGURAZIONE
SPAZIO EX-DI' MEMORIE IN MOVIMENTO – LA FABBRICA DEL CINEMA
Inaugurazione Mostra d'Arte DAL PROFONDO DELL'ANIMA di Virginia Siddi
Inaugurazione Mostra Macchine del Cinema - Fondo Oreste e Leandro Coni

Ore 17:00
c/o Cine-Teatro Centrale
Incontro con il Direttore Della Fotografia Franco Lecca e il Giornalista e Critico Cinematografico
Sergio Naitza
Proiezione di alcuni estratti dal film
"Noistottus" di Piero D'Onofrio e Fabio Vannini.

Ore 21:00
c/o Cine-Teatro Centrale, piazza Roma
INCONTRO CON LA REGISTA ALINA MARAZZI
Proiezione del film
"Un' ora sola ti vorrei"
Italia 2002, col e b/n, 52'

DOMENICA 20 DICEMBRE

Ore 09:30
c/o Spazio Ex-Di', piazza Sergio Usai - Grande Miniera di Serbariu
WORLD CAFE' (solo su invito)
FABBRICHIAMO CULTURA – Officina collettiva per il futuro del territorio.
Tavoli di confronto tra operatori economici, associazioni culturali, start-up, laboratori e pubbliche amministrazioni del territorio.

Ore 18:00
c/o Cine-Teatro Centrale, piazza Roma
Anteprima regionale
INCONTRO CON IL REGISTA GIUSEPPE CASU
Proiezione del film
"Il presagio del ragno"
Italia 2015, b/n, 63'

Ore 19:30
INCONTRO CON IL REGISTA MARCO ANTONIO PANI
Proiezione del film di montaggio
"Isura da Filmà – Fiorenzo Serra e la Sardegna filmata in libertà" di Marco Antonio Pani
ITALIA 2013, b/n, 50'

PER INFO E CONTATTI

Centro Servizi Culturali Carbonia-Iglesias della Società Umanitaria
Spazio Ex-Di' Memorie in Movimento – La Fabbrica del Cinema
piazza Sergio Usai - Grande Miniera di Serbariu
Casella Postale 62 Succ. 1
09013 Carbonia (CI)

Tel. 0781671527 – 0781670819
340 5839520 - 348 0031794
Fax 0781662312

www.umanitaria.ci.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
fabbricadelcinema@gmail.comCarbonia

18-20 dicembre 2015
Nasce "La Fabbrica Del Cinema"

Letto 1734 volte Ultima modifica il Lunedì, 01 Febbraio 2016 12:16
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

Diari di Cineclub

clicca per leggere e stampare i Diari di Cineclub