|
Register

Campagna di raccolta fotografica

La Società Umanitaria di Carbonia-Iglesias – Fabbrica del Cinema lancia una campagna di raccolta di materiali fotografici che abbiano come soggetto la Palazzina dell'Ex-Direzione Amministrativa della Grande Miniera di Serbariu, che oggi ospita lo spazio Ex-Di' Memorie in Movimento – La Fabbrica del Cinema.

In particolare si ricercano fotografie scattate all'interno dello stabile che possano raccontare la vita della direzione, gli arredi e gli apparati tecnici in essa custoditi, ma anche le persone impegnate nel lavoro amministrativo.
Il fine è quello di raccogliere quanti più materiali possibili allo scopo di ricostruire e documentare spazi, momenti di vita e di lavoro della Direzione Amministrativa nel periodo della sua attività, ma anche degli anni a seguire, quando fu adibita ad abitazioni o officine artigiane.
La Società Mineraria Carbonifera Sarda viene acquisita nel 1963 dall'Enel e con essa tutti i dipendenti e dirigenti della Miniera. Fino alla sua definitiva liquidazione avvenuta nel 1971, la palazzina della Direzione era ancora abitata e ospitava alcuni uffici.
Attraverso il controllo dell'Enel essa ebbe anche rapporti con alcuni realtà del nascente polo industriale di Portovesme e, in particolare, con la società Alsar (in futuro Alcoa).
Per questa ragione la Società Umanitaria fa appello a tutte le cittadine e i cittadini che abbiano avuto interessi diretti o indiretti, per ragioni famigliari o di altro tipo, legati all'edificio, perché possano aiutarla in questo difficile, ma importante, compito che restituirebbe un altro pezzo di memoria alla comunità di Carbonia e del territorio.

Si garantisce, qualora fosse richiesto, l'anonimato del  donatore.
Chiunque volesse rendersi utile potrà recarsi presso La Fabbrica del Cinema in piazza Sergio Usai presso la Grande Miniera di Serbariu dal lunedì al venerdì dalla ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 17.30 (tranne il venerdì pomeriggio) oppure telefonare al numero 0781.671527 o mandare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 888 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

Diari di Cineclub

clicca per leggere e stampare i Diari di Cineclub