|
Register

L'Africa di mio padre, presentazione del libro di Aurelio Fadda

Venerdì 3 novembre, alle ore 17:30, presso la sede della Fabbrica del Cinema, alla presenza dell'autore, sarà presentato il libro "L'Africa di mio padre- 10 anni di lavoro, guerra e prigionia fra Africa e India 1936- 1946" di Aurelio Fadda.

Appassionato di fotografia, dalla fine degli anni '70, Fadda si dedica allo sviluppo e stampa in bianco e nero dei negativi riportati dalla prigionia e gelosamente custoditi da suo padre. Osservando quelle immagini ha sentito il bisogno di saperne di più sull'esperienza in Africa di suo padre, di conoscerne meglio la storia, il contesto, le persone. Da quelle foto è partita la sua lunghissima ricerca ed è nato questo libro fotografico che ha cercato di ricostruire al meglio la storia di Angelo Fadda e di molti suoi colleghi poco più che ventenni.
Il progetto grafico e l'impaginazione sono a cura di Antonio Figus per CSC Carbonia della Società Umanitaria – Fabbrica del Cinema.

Aurelio Fadda nasce a Cagiari, vive a Buggerru fino al completamento delle scuole medie e poi si trasferisce a Cagliari per completare gli studi.
Nel 1980 si laurea in Scienze Geologiche e lavora come collaboratore esterno dell'Ente Minerario Sardo prima e come geologo presso la Carbosulcis S.p.A.
Riveste incarichi pubblici dai primi anni '90 a fine 2000 prima come Assessore all'Ambiente e Servizi Tecnologici del Comune di Carbonia e successivamente come Presidente del Consiglio di Amministrazione della Muova Mineraria Silius.

di Gulia Esu

Letto 129 volte Ultima modifica il Venerdì, 27 Ottobre 2017 12:03
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

Diari di Cineclub

clicca per leggere e stampare i Diari di Cineclub