|
Register

Anteprima "La terra dentro"

Immagine di scena Immagine di scena Fotografia di Fabio Dongu

Cineprese, luci di scena, attori, comparse, troupe e l'immancabile "Ciack si gira!": lo scorso anno il Sulcis Iglesiente si è trasformato in set cinematografico. Nel mese di novembre, infatti, sono concluse le riprese di "La terra dentro", lungometraggio del regista Stefano Obino sulla vita di Pietro Cocco, lo storico Sindaco di Carbonia, scomparso tredici mesi fa, all'età di 94 anni.

Sabato 10 marzo il film è stato proiettato in prima assoluta (privatamente per la stampa e per i soggetti coinvolti nella produzione), presso il "Cine Teatro Centrale" il palcoscenico più prestigioso del Capoluogo Sulcitano.

Oltre al regista e ai protagonisti del film saranno presenti: Nicola Cordaro, Vice Presidente Società Umanitaria; Carlo Ghezzi, Presidente Fondazione Di Vittorio; Enzo Costa, Segretario regionale CGIL; Salvatore Cherchi, Presidente Provincia CI; Giuseppe Casti, Sindaco di Carbonia; Claudia Lombardo, Presidente del Consiglio Regionale.

E' una Sardegna povera, logorata dalla guerra e da una pesante crisi, quella descritta dal regista Stefano Obino (autore, nel 2005, de "Il Vangelo secondo Precario").

Il racconto inizia nel 1932, con un Pietro Cocco appena quindicenne e ripercorre gli anni più duri di un territorio in continua lotta per la sopravvivenza.

<>.

La troupe ha attraversato le piazze, le strade e le campagne che hanno segnato il percorso di vita del vecchio Sindaco. La cinepresa, oltre Iglesias, dove Cocco è nato e vissuto, ha ripreso Gonnesa e ovviamente Carbonia, di cui Cocco è stato primo cittadino per quasi vent'anni. Una città, quest'ultima, che sotto la guida del "Sindaco Minatore", ha saputo conservare la propria identità e il proprio orgoglio.

I protagonisti, perlopiù attori non professionisti, hanno lavorato fianco a fianco con una troupe costituita da giovani: quindici ragazzi del territorio che hanno avuto modo di formarsi grazie al workshop preparatorio organizzato dal C. S. C. nei mesi antecedenti le riprese.

<>.

Il film è una produzione Società Umanitaria (Fondazione Umanitaria; C.S.C. Cagliari - Cineteca Sarda, Carbonia Iglesias, Alghero); Provincia Carbonia Iglesias; Comune Carbonia; CGIL Sardegna; CGIL Camera del lavoro Carbonia; Fondazione Di Vittorio. Le musiche sono di Gavino Murgia.

Letto 4955 volte Ultima modifica il Martedì, 27 Marzo 2012 08:59
Devi effettuare il login per inviare commenti

 

Diari di Cineclub

clicca per leggere e stampare i Diari di Cineclub